E-shop

  • Home
  • Arte
  • Cos’è Artees? Indossare l’arte

Arte

artees by diego venturino

Cos’è Artees? Indossare l’arte

Vorrei inaugurare lo spazio blog del sito di Artees guardando al percorso incredibile che questo progetto è riuscito a compiere in pochissimo tempo. L’anno prossimo, precisamente a giugno, Artees compirà i suoi primi 5 anni e sarà l’occasione per festeggiare il grande successo delle mie creazioni, t-shirt artistiche, totalmente made in Italy e uniche nel loro genere.

Io sono Diego Venturino, voglio raccontarvi cos’è per me Artees.

Arte da indossare.

L’ispirazione verso i grandi nomi dell’arte è la chiave della mia interpretazione creativa. Non si può mai sapere da dove arriverà la scintilla che ti porterà davanti alla tela, quel che è certo è che ogni volta sarà un’esperienza unica e di grande emozione. Ho cercato di trasmettere questa forza in tutte le mie creazioni, per far in modo che, una volta indossata una t-shirt Artees, emergesse tutto il carattere dello stile che ho immaginato.

Warhol, Pollock, Banksy, ma anche i grandi nomi dei geni che hanno rivoluzionato la storia dell’arte come Michelangelo, tutti insieme costituiscono il pantheon che muove l’immaginario dietro all’abbigliamento Artees.

Entrare nel mondo Artees non è mai stato così facile.

Il nuovo sito ospita uno spazio dedicato alla mia personale art gallery, una collezione sempre aggiornata con le opere che realizzo e di cui amo condividerne la preparazione su Facebook e Instagram. Inoltre ho deciso di potenziare lo spazio e-shop, in modo da poter garantire a chiunque un acquisto veloce e in tutta sicurezza dell’abbigliamento firmato Artees.

T-shirt artistiche dal design unico, ma anche scarpe, pantaloni e felpe. La gamma dei prodotti Artees, per uomo e donna, ha il pregio di avere un tocco stilistico originale e di essere assolutamente indossabile e comoda.

L’arte urbana e la contaminazione.

Il concetto di arte si modella e percorre i tempi molto in fretta. Nel momento in cui le città sono diventate delle vere e proprie gallerie a cielo aperto, lì è iniziata una contaminazione incredibile tra stili e tecniche molto diversi tra loro. Quello che mi interessava cogliere è questa combinazione sfrenata tra generi diversi e quasi incompatibili tra loro, come la fusione tra l’antico e il moderno. La risposta che è arrivata dal pubblico che ha iniziato a cercare le collezioni firmate Diego Venturino, mi ha fatto capire che avevo colto nel segno.

Alla ricerca di nuove ispirazioni.

L’idea di stimolare le persone a riavvicinarsi alla cultura, soprattutto in un paese dove la presenza di opere d’arte è così elevata, è un’altra colonna portante delle collezioni Artees.  

Quando immagino una nuova collezione per Artees, cerco di arricchire i miei spunti guardandomi intorno e visitando le mostre che di mese in mese aprono nella mia città, Bologna. Qualsiasi evento è un arricchimento.

Dopo aver visitato la mostra “Banksy & co.” presto andrò anche a Roma per vedere quella intitolata “Banksy war, capitalism and liberty”.  

 

Per ora è tutto. Se avete voglia di restare sempre aggiornati, seguitemi sui canali social di Artees Wear e su questo spazio blog. Troverete le ultime novità, i miei work in progress e tante altre chicche creative.

Artistically yours,

Diego

Share:Share on FacebookPin on PinterestGoogle+Tweet about this on Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi